Sekai ni hitotsu dake no hana

Ciao a tutti!

Ho fatto la traduzione (dall’inglese naturalmente) di una canzone degli Smap “Sekai ni hitotsu dake no hana” pubblicata nel 2003 e giudicata dai giapponesi canzone col miglior testo degli ultimi dieci anni.

La cosa mi ha incuriosita ed ecco qua la traduzione:

 

Hanaya no misesaki ni naranda
Iron na hana wo mite ita
Hito sorezore konomi wa aru kedo
Dore mo minna kirei da ne
Kono naka de dare ga ichiban da nante
Arasou koto mo shinaide
BAKETSU no naka hokorashige ni
Shan to mune wo hatte iru

Sore na noni bokura ningen wa
Dou shite kou mo kurabetagaru?
Hitori hitori chigau noni sono naka de
Ichiban ni naritagaru?

Sou sa bokura wa
Sekai ni hitotsu dake no hana
Hitori hitori chigau tane wo motsu
Sono hana wo sakaseru koto dake ni
Isshoukenmei ni nareba ii

Komatta you ni warainagara
Zutto mayotteru hito ga iru
Ganbatte saita hana wa dore mo
Kirei dakara shikata nai ne
Yatto mise kara dete kita
Sono hito ga kakaete ita
Irotoridori no hanataba to
Ureshisou na yokogao

Namae mo shiranakatta keredo
Ano hi boku ni egao o kureta
Dare mo kizukanai you na basho de
Saiteta hana no you ni

 

73c9197f649451a112019808244e0064.gif

 

Ho guardato tutte le specie di fiori,

generalmente davanti ad un negozio di fiori

ogni persona preferisce tipi differenti di fiori…

Ma sono tutti belli.

Nessuno di loro combatte affinché diventi il migliore,

rimangono nei loro vasi altezzosi e orgogliosi.

Così mi chiedo come mai noi uomini

ci vogliamo sempre confrontare tra di noi?

Perché vogliamo essere i migliori

quando ognuno di noi è differente dall’altro?

Si, ciascuno di noi è un fiore unico in tutto il mondo.

Ognuno di noi possiede propri semi,

così facciamo del nostro meglio per coltivare i nostri fiori.

Ci sono persone che per ridere devono sforzarsi,

sono completamente perse,

ma questo non ha importanza perché ogni fiore

che ha lavorato così duramente per essere coltivato è bello!

Finalmente qualcuno è uscito fuori dal negozio di fiori

portando un mazzo di fiori tutti di colori differenti.

Questo viso a guardarlo sembra così felice.

Non conosco il suo nome ma lui mi ha donato un sorriso.

Mi piace un fiore appena sbocciato in un posto sperduto.

Si, ciascuno di noi è un fiore unico in tutto il mondo.

Ognuno di noi possiede propri semi,

così facciamo del nostro meglio per coltivare i nostri fiori.

Piccoli fiori e grandi fiori.

Nessuno è uguale ad un altro.

Non hai bisogno di essere il numero uno.

Sei speciale, l’unico e il solo.

 

b82256130d8bb882a9e12431de5eeb4b.jpg
Sekai ni hitotsu dake no hanaultima modifica: 2007-08-27T13:10:00+00:00da divetoblue
Reposta per primo quest’articolo

7 pensieri su “Sekai ni hitotsu dake no hana

  1. Eccomi tesorì! sai che ho appena visto 3 episodi del cartone E’ quasi magia Johnny? in Giappone aveva come titolo Orange Road :ppp che strano…si sentiva in sottofondo il doppiaggio originale, troppo forte!! ^__^

    Come stai picci??? spero bene….io tutto ok!
    ti abbraccio fooooooooorte MI SEI MANCATA!!!!!!!!!!!!!!
    Fa*

  2. ciao, eccomi tornato anch’io dalla mia breve vacanza… visto che non ho avuto nessuna wild-card da te per la Sicilia, sono stato un po’ più a nord…
    recentemente m’è sovvenuto un altro mio mito orientale, forse giapponese… ma ora non mi viene, in effetti mi vengono in mente Tanizaki, giap-giap ho-ci-min & co… forse una scrittrice? non mi viene…
    Un bacio, M.

Lascia un commento