La strada

Un uomo e un bambino viaggiano attraverso le rovine di un mondo ridotto a cenere in direzione dell’oceano, dove forse i raggi raffreddati di un sole ormai livido cederanno un po’ di tepore e qualche barlume di vita.Trascinano con sé sulla strada tutto ciò che nel nuovo equilibrio delle cose ha ancora valore: un carrello del supermercato con quel po’ … Continua a leggere

Oceano mare

    In bilico sull’orlo della terra, a un passo dal mare in burrasca, riposava immobile la locanda Almayer, immersa nel buio della notte come un ritratto, pegno d’amore, nel buio di un cassetto. Benché fosse finita da tempo la cena, tutti, inspiegabilmente, continuavano a indugiare nella grande stanza del camino. La furia del mare, là fuori, inquietava gli animi … Continua a leggere

Il cacciatore di aquiloni

L’ultimo libro che ho letto è “Il cacciatore di aquiloni” di Khaled Hosseini pubblicato in 12 paesi e definito un “caso letterario”. La storia è struggente e a me ha fatto versare i lacrimosi. Due bambini, Amir e Hassan, vivono la loro infanzia nella Kabul degli anni ’70. Il primo appartiene ad una ricca famiglia pashtun mentre il secondo è un  … Continua a leggere